Ruba soldi dalla scrivania del suo avvocato: uomo nei guai

Durante un colloquio nello studio del legale, al quale si era rivolto a seguito di una denuncia per diffamazione da parte di alcuni esponenti della chiesa del Vallo di Diano, si sarebbe impossessato di 150 euro

Un uomo, originario di Teggiano, è finito nel mirino della Procura della Repubblica di Lagonegro per un furto ai danni del suo avvocato difensore.

Il fatto

Durante un colloquio nello studio del legale, al quale si era rivolto a seguito di una denuncia per diffamazione da parte di alcuni esponenti della chiesa del Vallo di Diano, si sarebbe impossessato di 150 euro, suddivise in banconote da 50 euro, che erano custoditi all’interno di una cassetto della scrivania del professionista. Gli inquirenti, nelle ultimi giorni, hanno concluso le indagini preliminari a suo carico. Ora il teggianese, oltre all’accusa di diffamazione, dovrà rispondere anche del reato di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento