menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba 200 euro in una farmacia in Toscana: denunciato 41enne salernitano

Si tratta di un noto pregiudicato tossicodipendente del capoluogo. A segnalarlo alla Prefettura di Arezzo sono stati i carabinieri

Un pregiudicato tossicodipendente di 41 anni, originario di Salerno, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato in Toscana. La vicenda risale al 17 ottobre a Terranuova Bracciolini (Arezzo).

La dinamica

L’uomo è entrato in una farmacia come un cliente qualsiasi chiedendo alcuni medicinali. Ma quando il farmacista si è allontanato nel retrobottega per prenderli, ha aperto il registratore di cassa per rubare circa 200 euro. Poi si è dato alla fuga. Immediata la denuncia del medico alle forze dell’ordine, che hanno avviato subito le indagini. Il 41enne è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Arezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento