Furto all'ospedale di Battipaglia, la rabbia di una dottoressa: "Brutto infame"

Il ladro, sabato pomeriggio, si è introdotto negli spogliatoi utilizzati da infermieri e medici per rubare smartphone, soldi ed effetti personali

Furto all’ospedale di Battipaglia, dove un ladro, sabato pomeriggio, si è introdotto negli spogliatoi utilizzati da medici ed infermieri per rubare smartphone, soldi ed effetti personali appartenenti proprio al personale sanitario.

La denuncia

A denunciare l’episodio su Facebook è stato una dottoressa: “Brutto infame che sei venuto negli spogliatoi dell’ospedale di Battipaglia restituisci almeno i documenti e sappi che ci sono le telecamere. Verme schifoso. Abbiamo la tua immagine e se la polizia me lo consente ti metto alla gogna”.  Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini  per riuscire a identificare il malvivente, grazie anche ai filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza attivate nel nosocomio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento