menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Furto supermercato Nocera Inferiore, un arresto

Un 36enne di Napoli è stato arrestato e due complici denunciati per furto in concorso: la polizia li ha fermati dopo che avevano rubato articoli da un supermercato ubicato nella città di Nocera Inferiore

Sgominata a Nocera Inferiore una banda di ladri di supermercati. Lo ha reso noto, a mezzo comunicato stampa, la questura di Salerno. I poliziotti del commissariato nocerino hanno tratto in arresto M. A., 36 anni, napoletano, ritenuto responsabile di furto aggravato all'interno di un supermercato a Nocera Inferiore. Due persone sono state inoltre denunciate, per concorso nello stesso reato, due suoi complici, M. V., nato ad Aversa (Caserta), 43 anni e G. I., nata a Scafati, 30 anni.

I tre complici sono tutti già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti di polizia, anche specifici. Una pattuglia della polizia, nel transitare nei pressi di un supermercato in via Grimaldi, intorno alle 12, ha notato un'autovettura con tre persone a bordo che usciva dal parcheggio del supermercato e si allontanava velocemente. La cosa ha insospettito gli agenti, che hanno quindi fermato l'automobile e sottoposto gli occupanti a controllo. All'interno dell'auto i poliziotti hanno trovato diverse bottiglie di liquore e prodotti per l'igiene intima.

I successivi accertamenti hanno consentito agli agenti di polizia di accertare che tali oggetti erano stati rubati, poco prima, da M. A. con l’aiuto dei due complici, all’interno del supermercato ubicato a poca distanza dal luogo del fermo. Il ladro, per evitare di essere scoperto dal personale dell’esercizio commerciale si era servito di una grossa cintura di cuoio, allacciata alla vita, per sorreggere ed occultare gli oggetti rubati. M. A. è stato quindi arrestato e posto a disposizione dell'autorità giudiziaria mentre i due complici sono stati denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento