Cronaca

Ladra derubata della sua refurtiva viene denunciata insieme a tre connazionali

I poliziotti hanno scoperto che la ragazza aveva rubato merce negli esercizi commerciali Carrefour e Decathlon, deferendo anche quest’ultima all’Autorità Giudiziaria

I poliziotti di Battipaglia, insieme al personale della Sezione Volanti della Questura di Salerno, durante un’indagine su un furto di valige commesso da due cittadini rumeni in danno di una loro connazionale, non solo hanno identificato e denunciato i due autori del furto, ma hanno scoperto che la derubata, a sua volta, aveva rubato merce - contenuta nelle suddette valigie - negli esercizi commerciali Carrefour e Decathlon, deferendo anche quest’ultima all’Autorità Giudiziaria.

La ragazza rumena, L. C. M. di 19enne, aveva segnalato al 113 di aver subito il furto di un trolley ed alcune borse da viaggio da parte di due suoi connazionali dai quali aveva ottenuto un passaggio in auto per recarsi da Battipaglia a Salerno, dove doveva prendere un autobus per recarsi in Romania; i due stranieri, approfittando di una sosta durante la quale la donna era scesa dall’automobile, erano ripartiti senza aspettarla rubandole le valigie.

La derubata ha fornito agli agenti della Sezione Volanti alcune utili informazioni sulla marca e modello dell’autovettura e sulle caratteristiche somatiche dei due stranieri, che conosceva vagamente essendo anche loro residenti a Battipaglia. Tali informazioni sono state fornite immediatamente ai poliziotti del locale commissariato che hanno attivato tempestivamente le indagini e sono riusciti, in brevissimo tempo, a individuare gli autori del furto, bloccandoli a bordo dell’autovettura e trovandoli ancora in possesso delle valige rubate alla loro connazionale.I due stranieri, identificati per M. L. I., già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti, e D. E. C., entrambi rumeni, sono stati denunciati in stato di libertà per furto.

Nel corso della ispezione delle valigie rubate, gli agenti hanno accertato che all’interno delle stesse erano custoditi diversi oggetti con il dispositivo antitaccheggio ancora attaccato e che tale merce era stata rubata da L. C. M., proprietaria delle valigie, all’interno dei centri commerciali Carrefour e Decathlon. La notizia del rinvenimento della merce rubata all’interno delle valigie è stata tempestivamente fornita dai poliziotti battipagliesi ai colleghi salernitani che hanno proceduto al deferimento all’Autorità Giudiziaria della donna rumena per furto. La merce rubata è stata sequestrata in attesa di essere restituita ai legittimi proprietari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladra derubata della sua refurtiva viene denunciata insieme a tre connazionali

SalernoToday è in caricamento