menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fisciano, sorpreso mentre sistemava una gabbia-trappola per ungulati

La preda una volta arrivata a metà gabbia, spinge su di una leva per appropriarsi del cibo usato come esca e fa scattare la porta: quest'ultima si chiude e non è possibile aprirla

Blitz dell'Enpa di Salerno insieme ai carabinieri di Fisciano: dopo una serie di appostamenti, è stato colto in flagranza un uomo mentre sistemava una grossa gabbia-trappola all'interno di un appezzamento di terreno. La gabbia metallica è usata per la cattura e la temporanea detenzione di ungulati, con un meccanismo artigianale a scatto. La preda una volta arrivata a metà gabbia, spinge su di una leva per appropriarsi del cibo usato come esca e fa scattare la porta: quest'ultima si chiude e non è possibile aprirla se non dall'esterno.

All'interno della gabbia vi era pane raffermo e resti di animali, molto probabilmente bovini, usati come esca.  Il responsabile è stato denunciato dal Tribunale di Nocera Inferiore per reati venatori e per maltrattamento ed uccisione di animali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento