Cronaca

Orrore a Battipaglia: gattini ammassati in un trasportino e abbandonati, ad alcuni mici "esplodono" gli occhi

Alfredo Riccio: "E' evidente che la guerra al randagismo e all'ignoranza delle persone, soprattutto al Sud, non può essere combattuta solo da associazioni, veterinari e singoli cittadini"

Orrore a Battipaglia: ieri, la Polizia Municipale ha trovato in strada un trasportino in cui erano ammassati sei gattini, in condizioni di salute davvero gravi. Ad alcuni sono addirittura "esplosi gli occhi", come racconta il referente per le colonie feline di Battipaglia Alfredo Riccio: i gattini sono stati affidati dalla polizia ai ragazzi della DPA Onlus, per tentare di rimetterli in sesto e trovare loro un'adozione al termine del percorso medico.

La denuncia

"E' evidente che la guerra al randagismo e all'ignoranza delle persone, soprattutto al Sud, non può essere combattuta solo da associazioni, veterinari e singoli cittadini. - ha osservato Riccio - I gattini, appertenenti a cucciolate diverse, non sono docili. Sono stati pertanto presi da mani esperte e gettati in un trasportino nuovo di zecca con tanto di traversina.  Non sembra un'azione improvvisata, anzi: è per questo che gli autori di tale vile gesto non meritano niente".

L'appello

La  Dpa, dunque, ribadisce la necessità dell'obbligo di sterilizzazione a tappeto degli animali di strada, di incentivi fiscali all'adozione da canili/gattili, di tassazione sull'acquisto di cuccioli di razza, ma soprattutto pene esemplari per chi maltratta, sfrutta e abbandona. Chi volesse aiutare i poveri gattini, può inviare un piccolo contributo economico per le spese mediche dei gattini in foto: info@antoniolanzetta.com
.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore a Battipaglia: gattini ammassati in un trasportino e abbandonati, ad alcuni mici "esplodono" gli occhi

SalernoToday è in caricamento