Bernini contro De Luca: "Nella sua Salerno, gatti non sterilizzati"

Il parlamentare del Movimento 5 Stelle attacca il neo commissario alla Sanità in Campania e rende pubbliche segnalazioni ricevute in merito alla proliferazione di felini nei cortili del "Ruggi"

"E' stato nominato commissario ala Sanità in Campania e non sa che nella sua Salerno, negli ambulatori dell'ospedale, c'è proliferazione di gatti non sterilizzati?". Il parlamentare Paolo Bernini, Movimento 5 Stelle, prende di mira il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e rende pubbliche alcune segnalazioni ricevute da cittadini salernitani. "Tra gli ambulatori - precisa Bernini -, in un'intercapedine ricavata tra gli edifici dei vari reparti, stazionano in condizioni di degrado numerosi gatti non sterilizzati. Nessuna colpa per i malcapitati gatti, ma mi chiedo: è normale che per arginare il problema le finestre siano state bloccate per impedire agli animali di invadere le stanze di alcuni reparti? Ed inoltre, giacchè è evidente che qualcuno porti loro acqua e cibo, non sarebbe stato più civile effettuare anche pulizia degli ambienti evitando di lasciare cibo umido alla mercè di intemperie, insetti vari e feci, evitando così che un acre odore invadesse le stanze del piano terra?"

Poi l'affondo di Bernini: "Ho letto proclami dell'amministrazione comunale: ha annunciato la costruzione di un gattile adiacente all'ospedale nel quale poi saranno ricollocati i gatti. Alla luce della normativa attuale che tutela le colonie feline, piuttosto che recludere gli animali in gattile, non sarebbe stato più veloce, economico ed etico sterilizzarli e spostarli in un'area attrezzata idonea? Ho segnalato tutto agli organi competenti per agire a tutela degli animali e ripristinare le condizioni igieniche, che in un presidio ospedaliero sarebbe opportuno garantire. Auspico un celere interessamento alla vicenda anche da parte del commissario della sanità"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento