rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Eboli

Gestione rifiuti, nasce il subambito "Piana del Sele-Porte del Cilento"

Nei prossimi giorni si terrà la prima riunione dell’assemblea che dovrà eleggere il presidente ed il vicepresidente, a maggioranza assoluta. Diverrà capofila del sub ambito il Comune il cui Sindaco sarà eletto Presidente

Firmata la convenzione per l’istituzione del Sad Piana del Sele – Porte del Cilento, chiamato a gestire la raccolta rifiuti sul territorio. Nei prossimi giorni si terrà la prima riunione dell’assemblea che dovrà eleggere il presidente ed il vicepresidente, a maggioranza assoluta. Diverrà capofila del sub ambito il Comune il cui Sindaco sarà eletto Presidente.

Gli obiettivi

A convocare la prima assemblea sarà il sindaco di Eboli, Mario Conte, comune con il maggior numero di abitanti all’interno del subambito. L’obiettivo dei 20 Comuni che si sono consorziati è "valorizzare le diversità territoriali, garantire una maggiore efficienza gestionale ed una migliore qualità del servizio all’utenza, ottimizzare i segmenti funzionali del ciclo integrato di gestione dei rifiuti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione rifiuti, nasce il subambito "Piana del Sele-Porte del Cilento"

SalernoToday è in caricamento