rotate-mobile
Cronaca Pontecagnano Faiano

Gestivano case d'appuntamento e locali a luci rosse: in 11 nei guai, sigilli ad un B&b

Il provvedimento cautelare scaturisce da gravi indizi di colpevolezza nei confronti degli indagati, i quali avrebbero costituito 3 distinti gruppi, capeggiati da due salernitani di 60 e 56 anni, dediti, nel capoluogo e in provincia di Salerno, alla gestione di 8 case d'appuntamento e di 2 night club, adibiti ad attività di meretricio

Carabinieri di Salerno in azione: è stata eseguita un'ordinanza applicativa di misure cautelari personali e reali emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 11 persone (di cui 5 - A.D.G. classe '74, P.S. classe '68, P.F. classe '81, A.P. classe '76, G.S. classe '81- destinatarie della misura degli agli arresti domiciliari, 5 del divieto di dimora nella Provincia di Salerno- M.C. classe '90, M.V. classe '83, S.L. classe '66, M.P. classe '83 e A.M. classe 71- e 1 del divieto di dimora nel comune di Pontecagnano Faiano), indagate per associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Il video dell'operazione

Il provvedimento cautelare scaturisce da gravi indizi di colpevolezza nei confronti degli indagati, i quali avrebbero costituito 3 distinti gruppi, capeggiati da due salernitani di 60 e 56 anni, dediti, nel capoluogo e in provincia di Salerno, alla gestione di 8 case d'appuntamento e di 2 night club, adibiti ad attività di meretricio. E' stato disposto anche il sequestro preventivo di un B&B a Pontecagnano Faiano, il cui proprietario avrebbe favorito e sfruttato il meretricio mettendo a disposizione di donne e transessuali la sua struttura ad un prezzo maggiorato rispetto a quello normalmente praticato agli altri avventori. Nel corso delle indagini, è emerso che uno degli indagati avrebbe rapinato una somma di denaro ad un avventore di una prostituta, minacciandolo e impedendogli di fruire della prestazione sessuale pattuita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestivano case d'appuntamento e locali a luci rosse: in 11 nei guai, sigilli ad un B&b

SalernoToday è in caricamento