Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Vatolla il luogo del perfezionamento del pensiero filosofico di Vico

Il pensiero filosofico di Giambattista Vico, uno dei più grandi filosofi italiani si è autoperfezionato a Vatolla, oggi frazione del comune di Perdifumo dove il filosofo fu precettore del figlio del marchese Rocca

Giambattista Vico

Il pensiero filosofico di uno dei più grandi filosofi italiani si è autoperfezionato a Vatolla, oggi frazione del comune di Perdifumo. Giovanbattista Vico, infatti, nacque a Napoli nel 1668 ed intraprese, fin da giovane, un brillante percorso di studi interrotto, solamente, da una brutta frattura alla testa che lo ha fermato per 3 anni. Ristabilitosi in maniera brillante studiò presso il Collegio dei Gasuiti a Napoli.

Dal 1689 al 1695 si trasferì a Vatolla dove divenne precettore del figlio del figlio del Marchese Domenico Rocca. In quegli anni, dedicati all'autoperfezionamento, studiò la filosofia platonica dalla vastissime biblioteca del marchese e si laureò a Salerno. Affrontò anche studi aristotelici e si appassionò al pensiere di Sant'Agostino. Tornò a Napoli nel 1695 dove continuò i suoi studi e dove produsse la maggior parte delle sue opere. Oggi a Vatolla ha sede la fondazione Giambattista Vico che ha lo scopo di divulgare il pensiero del grande filosofo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vatolla il luogo del perfezionamento del pensiero filosofico di Vico

SalernoToday è in caricamento