menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Giardino della Minerva, cuore verde di Salerno

L'ha scelto recentemente anche Maurizio Casagrande per girarvi alcune scene del suo prossimo film "Babbo Natale non viene dal nord", il Giardino della Minerva è un'oasi di verde e di pace racchiusa all'interno del profondo centro storico di Salerno.

L’ha scelto recentemente anche Maurizio Casagrande per girarvi alcune scene del suo prossimo film “Babbo Natale non viene dal nord”, il Giardino della Minerva è un’oasi di verde e di pace racchiusa all’interno del profondo centro storico di Salerno.

Giardino della Minerva: ecco come nasce un'oasi in città

Difficile scoprire questo angolo così profondamente nascosto di Salerno, infatti, solo gli autoctoni lo conoscono bene mentre chi arriva in città per la prima volta dev’essere ben informato per raggiungere il suggestivo Giardino della Minerva. Nemmeno alcuni salernitani sono mai stati al suo interno tanto è difficile da trovare, ma quando vi si accede sembra di essere stati catapultati in un altro angolo della città. Diversamente da ciò che si può pensare, il giardino non è un orto botanico tradizionale perché è stato creato nel XIII secolo da un importante medico della Scuola Medica Salernitana che vi coltivava piante speciali usate per curare i pazienti. In  passato, infatti, le medicine si ricavavano dall’elaborazione delle piante officinali e quelle presenti all’interno del Giardino della Minerva rappresentavano il tesoro più importante della nota Scuola Medica di Salerno, la più antica università di medicina del mondo. Il dottor Matteo Silvatico, quindi, fondatore dei giardini, realizzò il primo vero spazio didattico per i medici dov’era possibile istruire gli studenti e insegnare loro a riconoscere le piante officinali, nonché le loro proprietà e caratteristiche per poterne sfruttare i benefici nella cura dei pazienti: in pratica, si può riconoscere il giardino come una vera e propria farmacia a cielo aperto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento