Giffoni Valle Piana: abbattimento e bonifica di 2 plessi scolastici

Si tratta di un doppio intervento di fondamentale importanza soprattutto dal punto di vista ambientale, considerate le condizioni fatiscenti delle strutture ricoperte di amianto e diventate da tempo ricettacolo di insetti, ratti, serpenti

Al via, da questa mattina, i lavori di bonifica ed abbattimento del plesso scolastico in via Vignadonica a Giffoni Valle Piana.  Stessa operazione che nei prossimi giorni verrà replicata anche nell’ex scuola sita nella frazione Ornito. Si tratta di un doppio intervento di fondamentale importanza soprattutto dal punto di vista ambientale, considerate  le condizioni fatiscenti delle strutture ricoperte di amianto e diventate da tempo ricettacolo di insetti, ratti, serpenti ed a rischio incendio. 

L'iniziativa

Una nuova azione rivolta alla salvaguardia dell’ambiente e del benessere dei cittadini, dopo lo screening e l’analisi epidemiologica delle patologie endocrine-metaboliche ed oncologiche presentata nei giorni scorsi in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno e con l’ASL Salerno. Un primo step al quale seguiranno,  nei prossimi mesi, ulteriori approfondimenti a dimostrazione dell’attenzione e della sensibilità dell’Amministrazione verso temi che in passato erano stati completamente trascurati.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parla il sindaco Antonio Giuliano

“Oggi diamo il via ad un intervento di vitale importanza per la nostra Città. Manteniamo una delle promesse fatte in campagna elettorale, raggiungendo un obiettivo che rappresenta un punto di svolta per la città. Un’attenzione massima, con lo sguardo fisso sull’ambiente e sulla salute dei nostri concittadini. La bonifica, il successivo abbattimento e la messa in sicurezza nelle zone dei due plessi scolastici in via Vignadonica e nella frazione Ornito sono la dimostrazione della giusta strategia adottata dall’intera Amministrazione: una politica sobria, lontana dagli squilli di tromba ma allo stesso tempo ferma e decisa.In questi mesi ho “lottato” con tutto me stesso con impegno e dedizione per abbattere i “muri burocratici” che di fatto hanno soltanto rallentato l’inizio delle operazioni di bonifica. Ciò dimostra che quando un Sindaco si impegna con amore, passione e sacrificio per la salute ed il benessere della propria comunità non esiste ostacolo capace di fermarlo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento