Cronaca

Giffoni Sei Casali, via libera alla carta d'identità elettronica

Grande come una carta di credito, è realizzata su un supporto in policarbonato con ologrammi, sfondi di sicurezza, microscritture, ornamenti che ne incrementano la sicurezza

Il sindaco Munno alla scrivania con i dipendenti comunali

Da oggi, lunedì 3 settembre 2018, presso il Comune di Giffoni Sei Casali, è possibile richiedere la versione elettronica del documento di riconoscimento. La Cie (carta d'identità elettronica) è una novità disposta dal Ministero dell’Interno alla quale tutti i Comuni italiani si stanno adeguando.

Le caratteristiche

Grande come una carta di credito, è realizzata su un supporto in policarbonato con ologrammi, sfondi di sicurezza, microscritture, ornamenti che ne incrementano la sicurezza. Il nuovo documento ha un microprocessore che consente la protezione dei dati anagrafici, della foto e delle impronte digitali del titolare (solo per coloro che hanno un'età superiore a 12 anni). Questa tecnologia rende il documento molto più sicuro di quello cartaceo soprattutto rispetto al rischio di contraffazione. Grazie al suo microprocessore e ad un’app del Ministero, la Cie può essere letta da dispositivi che consentono lo scambio di dati in modalità wireless, primi fra tutti gli smartphone.

La procedura

Il processo di rilascio della nuova carta d'identità è gestito direttamente dal Ministero dell'Interno e la consegna a domicilio avverrà entro 6 giorni lavorativi dalla data di richiesta allo sportello. Il costo della Cie è di 22 euro. Il servizio di rilascio è attivo nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12 e il lunedì e giovedì dalle 15.30 alle 17. La richiesta per il rilascio avviene preferibilmente su prenotazione e appuntamento (onde evitare attese), telefonando al numero 089/883210. E' stato il sindaco Francesco Munno, questa mattina, a raccogliere la prima istanza. In questa occasione, ha ringraziato il personale comunale preposto per l’impegno profuso. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giffoni Sei Casali, via libera alla carta d'identità elettronica

SalernoToday è in caricamento