Giffoni, rinasce il plesso scolastico di via Spirito: la Regione invia i fondi

Saranno riorganizzati gli spazi didattici. Esulta il sindaco Giuliano: "Un'altra promessa mantenuta"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Un nuovo riconoscimento per il comune di Giffoni sotto il tema dell’edilizia scolastica. Con un decreto dirigenziale, la Regione Campania ha ufficializzato un finanziamento di 70mila euro in favore della cittadina picentina per la riorganizzazione funzionale delle aule multimediali della Cittadella del Cinema per attività didattiche e sociali. Un progetto che permetterà di poter ridare vita al progetto della Scuola dell’Infanzia “Francesco Spirito”.

Sito nel centro della cittadina picentina a pochi passi dalla moderna Giffoni Multimedia Valley, nello scorso 2016 l’impianto scolastico venne inizialmente dismesso e successivamente abbattuto su decisione dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Antonio Giuliano. “Un edificio fatiscente, pericoloso per l’incolumità dei bambini e motivo di malcontento per le famiglie”, ricorda il primo cittadino. Quattro anni dopo Giffoni Valle Piana riavrà un nuovo plesso scolastico, rimodernando e aprendo ai bambini un’ala della Cittadella del Cinema, casa del glorioso Giffoni Film Festival.

“Si tratta dell’ennesimo risultato raggiunto da questa Amministrazione, una nuova promessa fatta e mantenuta per il benessere dei cittadini – le parole del Sindaco Antonio Giuliano -. Quattro anni fa promisi ai cittadini e alle famiglie dei piccoli alunni di trovare nuovi spazi da destinare alla didattica per la scuola dell’Infanzia di via Francesco Spirito. Oggi finalmente posso dare le risposte che in tanti si aspettavano, anticipando che i lavori di manutenzione partiranno nel più breve tempo possibile. Ringrazio i consiglieri Giovanni Giannattasio e Angela Maria Mele per il lavoro continuo su un aspetto così delicato come l’edilizia e la sicurezza scolastica”.

“Un risultato che ci inorgoglisce, una nuova buona notizia in attesa della riapertura delle scuole – il pensiero della consigliera con delega all’Istruzione Angela Maria Mele -. Siamo in stretto contatto con i tecnici e i rispettivi dirigenti scolastici per garantire a tutti il pieno rispetto delle normative anti-Covid dettate dal Ministero dell’Istruzione e dal Comitato tecnico-scientifico. Laddove è stato necessario, siamo immediatamente intervenuti con operazione di adeguamento per ampliare le aule come successo per la DD Don Milani. Sicurezza e tranquillità sono le parole chiave da offrire sia agli alunni che alle famiglie”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento