menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giffoni Valle Piana

Giffoni Valle Piana

Giffoni Valle Piana, ordinanza contro gli incendi

Il primo cittadino Paolo Russomando dà le direttive: vietato fumare nei boschi, vietato accendere fuochi, pulire i terreni che confinano con strade di pubblico passaggio

Misure contro gli incendi a Giffoni Valle Piana: il sindaco Paolo Russomando, con apposita ordinanza comunale, ha fornito le direttive circa i comportamenti ed i divieti che i cittadini devono seguire. Dal 1 luglio al 31 luglio 2013 i proprietari di fondi confinanti con strade di pubblico passaggio sono tenuti ad effettuare una pulizia costante eliminando ogni residuo vegetale e qualsiasi materiale che possa favorire lo sviluppo di un incendio e la propagazione del fuoco: residui vegetali e materiale vario devono essere rimossi.

Ai cittadini è inoltre vietato inoltre accendere fuochi (bruciando materiale vetegale, residui o altro materiale di scarto agricolo) negli orti, giardini, parchi pubblici e privati, nei boschi e nei pascoli, per una distanza da essi inferiore a 100 metri. Nello stesso periodo nei boschi e nei pascoli, pubblici e privati, sono vietate inoltre tutte quelle attività che possono creare comunque pericolo di incendio mediato o immediato, come bruciature di stoppie ed altri residui vegetali, la ripulitura di terreno da ricci, fogliame, felci e altro. E’ fatto divieto, altresì, di bruciare materiale vegetale nei castagneti interessati al trattamento biologico del cinipide mediante Torymus Sinensis, entro 100 metri dagli stessi. Vietato infine fumare nei boschi, nelle strade e nei sentieri che li attraversano. Chi dovesse avvistare principi di incendio può contattare i vigili del fuoco o il comune ai numeri 089 865296 - 329/6509203.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento