menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioca a nascondino e resta incastrato in un tubo di aerazione: paura a Positano

Come riporta Il Corriere del Mezzogiorno, il giovane è rimasto bloccato mentre cercava di nascondersi per gioco

Gioca a nascondino con due coetanei e resta incastrato in un tubo dell’aerazione del bagno di un appartamento disabitato: attimi di terrore per un ragazzo di 17 anni che a Positano era insieme ad altri due coetanei. Come riporta Il Corriere del Mezzogiorno, il giovane è rimasto bloccato mentre cercava di nascondersi per gioco.

Il malcapitato non è riuscito più a uscire dal sistema di aerazione rimanendo bloccato con bacino e torace: a salvarlo hanno pensato i vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale per i controlli del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento