menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioco d'azzardo, a Mercato San Severino sequestrati apparecchi illegali

Il blitz è stato eseguito dai baschi verdi della guardia di finanza del comando provinciale di Salerno. La titolare dell'esercizio commerciale è stata denunciata all'autorità giudiziaria

Ennesima operazione degli uomini della guardia di finanza del comando provinciale di Salerno contro il gioco d'azzardo: il gruppo dei baschi verdi ha sequestrato, presso un esercizio commerciale di Mercato San Severino, diversi totem privi di qualsiasi elemento identificativo, apprecchi che collegati alla rete consentivano di effettuare il gioco a distanza.

Tali dispositivi, infatti, celano all’interno un personal computer mediante il quale è possibile il collegamento ad Internet e la partecipazione alla vastissima gamma di offerte presenti sulla rete e, quindi, con riferimento al gioco, ad offerte di gioco illegali, in quanto effettuate da parte di soggetti privi di concessione.

La titolare dell'attività commerciale è stata denunciata all'autorità giudiziaria per illecita intermediazione nella raccolta del gioco ed esercizio del gioco d'azzardo con circostanze aggravanti. Nel corso del controllo i finanzieri hanno inoltre sequestrato la somma di 30 Euro, frutto delle giocate illecite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento