Cronaca

Nocera Inferiore, sequestrato centro di scommesse abusivo

L'operazione è stata messa a segno dai carabinieri del reparto territoriale nocerino di concerto con personale dei Monopoli di Stato di Napoli. Quattro persone sono state denunciate a piede libero all'autorità giudiziaria

Un centro di scommesse abusivo è stato sequestrato a Nocera Inferiore dai carabinieri del reparto territoriale nocerino, agli ordini del tenente colonnello Gianfilippo Simoniello, unitamente a personale dei Monopoli di Stato di Napoli. Un'attività commerciale sita nella città dell'agro, si legge in una nota dei carabinieri, svolgeva abusivamente raccolta ed accettazione di scommesse su eventi sportivi, per via telematica, su un sito Internet di un bookmaker di nazionalità maltese, "sostanziando gioco d'azzardo in pubblico esercizio". Prontamente è scattato il sequestro penale del locale e delle attrezzature presenti, tra cui dieci postazioni telematiche e televisori. Risultano indagati a piede libero i gestori della società e due persone che dopo aver aperto a loro nome due conti di gioco avevano ceduto le loro credenziali a terzi per effettuare scommesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, sequestrato centro di scommesse abusivo

SalernoToday è in caricamento