menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicidio a Gioi, anziano si uccide con un coltello nella cantina

A fare l'amara scoperta i familiari che hanno subito allertato il 118. L'80enne è deceduto, poco dopo, all'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania

Voleva togliersi la vita e purtroppo ci è riuscito. Un vero e proprio dramma è avvenuto, domenica pomeriggio, nel piccolo comune di Gioi, dove un anziano di 80 anni è stato trovato in una pozza di sangue all’interno della cantina della sua abitazione. 

La tragedia

Sembra - ma la dinamica è ancora da accertare - che si sia colpito più volte con un’arma da taglio, forse un coltello. A dare l’allarme sono stati i familiari. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove, poco dopo, è deceduto a causa delle gravi ferite. Sotto choc i familiari e l’intera comunità cilentana. Intanto, i carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire l'accaduto ed accertare i motivi che hanno spinto l'uomo a compiere l'insano gesto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento