Cronaca

Cristiani perseguitati: l'arcivescovo Moretti invita tutti alla giornata di preghiera

"Noi non possiamo tacere" dicono i vescovi italiani. Suona così il titolo del messaggio diffuso dalla presidenza della Cei per presentare la giornata di preghiera per i cristiani perseguitati, indetta per il prossimo 15 agosto

Giornata di preghiera nell’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno per i cristiani perseguitati. Ad indirla, il Vescovo Luigi Moretti: "Noi non possiamo tacere dicono i vescovi italiani. Suona così il titolo del messaggio diffuso dalla presidenza della Cei per presentare la giornata di preghiera per i cristiani perseguitati, indetta per il prossimo 15 agosto. Si tratta di un invito ad attivare il primo e fondamentale aiuto, quello spirituale, con la proposta di ricordare i fratelli nella fede in pericolo partendo anche dalla monizione iniziale e dalla preghiera universale della Messa per la festa dell’Assunta", fa sapere la Curia.

L’Arcivescovo Luigi Moretti, sensibile alle sofferenze dei fratelli chiamati tragicamente a confessare e testimoniare la fede, ha sollecitato tutti i presbiteri diocesani e religiosi, i diaconi e i fedeli laici ad unirsi nella preghiera secondo le modalità indicate, aderendo all’appello della Conferenza Episcopale Italiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristiani perseguitati: l'arcivescovo Moretti invita tutti alla giornata di preghiera

SalernoToday è in caricamento