rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

"Verso un noi sempre più grande", il programma della 107° Giornata mondiale del migrante e del rifugiato a Salerno

In città, l'appuntamento è domani mattina, presso la parrocchia San Demetrio, con la celebrazione eucaristica delle 11.30, alla presenza delle comunità etniche e con l'ufficio Migrantes della diocesi di Salerno

Sarà celebrata domani, 26 settembre, la 107° Giornata mondiale del migrante e del rifugiato dal tema "Verso un noi sempre più grande", secondo l'indicazione di Papa Francesco. Occasione, questa, per porre al centro dell'attenzione le persone vulnerabili in movimento, pregando per loro: la ricorrenza rappresenta un invito alla costruzione di un noi universale.

L'appuntamento

In città, l'appuntamento è domani mattina, presso la parrocchia San Demetrio, con la celebrazione eucaristica delle 11.30, alla presenza delle comunità etniche e con l'ufficio Migrantes della diocesi di Salerno. Al termine della messa, è in programma anche il saluto dell'arcivescovo Andrea Bellandi. Alle 13.30, infine, è prevista una visita-incontro dei rappresentanti delle comunità etniche presso una casa di accoglienza per migranti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Verso un noi sempre più grande", il programma della 107° Giornata mondiale del migrante e del rifugiato a Salerno

SalernoToday è in caricamento