Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

"Verso un noi sempre più grande", il programma della 107° Giornata mondiale del migrante e del rifugiato a Salerno

In città, l'appuntamento è domani mattina, presso la parrocchia San Demetrio, con la celebrazione eucaristica delle 11.30, alla presenza delle comunità etniche e con l'ufficio Migrantes della diocesi di Salerno

Sarà celebrata domani, 26 settembre, la 107° Giornata mondiale del migrante e del rifugiato dal tema "Verso un noi sempre più grande", secondo l'indicazione di Papa Francesco. Occasione, questa, per porre al centro dell'attenzione le persone vulnerabili in movimento, pregando per loro: la ricorrenza rappresenta un invito alla costruzione di un noi universale.

L'appuntamento

In città, l'appuntamento è domani mattina, presso la parrocchia San Demetrio, con la celebrazione eucaristica delle 11.30, alla presenza delle comunità etniche e con l'ufficio Migrantes della diocesi di Salerno. Al termine della messa, è in programma anche il saluto dell'arcivescovo Andrea Bellandi. Alle 13.30, infine, è prevista una visita-incontro dei rappresentanti delle comunità etniche presso una casa di accoglienza per migranti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Verso un noi sempre più grande", il programma della 107° Giornata mondiale del migrante e del rifugiato a Salerno

SalernoToday è in caricamento