menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il soccorso

Il soccorso

Si ubriaca e sta male: giovane resta bloccato sul Monte San Liberatore, salvato

I suoi compagni hanno avvertito i sanitari del 118 che a loro volta hanno allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Servizio Regionale Campania (CNSAS - Campania)

E' stato un lunedì d'Albis da dimenticare per D.P., giovane salernitano rimasto bloccato sul Monte San Liberatore nel pomeriggio di ieri. Il ragazzo ha avuto problemi di salute in seguito all'eccessivo consumo di bevande alcoliche: i suoi compagni hanno avvertito i sanitari del 118 che a loro volta hanno allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Servizio Regionale Campania (CNSAS - Campania).

Immediato, l'arrivo della squadra di tecnici del Soccorso Alpino che ha provveduto, insieme ai paramedici del 118, a trasportare il giovane a mezzo di una portantina fino a Vietri sul Mare. Qui è stato consegnato all'ambulanza di Salerno che lo ha condotto in ospedale per gli accertamenti del caso. Attimi di paura, dunque, che sarebbero potuti essere risparmiati senza il consumo eccessivo di alcol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento