Si ustiona mentre tenta di accendere il barbecue: giovane di Sant'Arsenio al Cardarelli

Il malcapitato, soccorso dai sanitari del 118, è stato condotto presso l'ospedale di Polla, ma poi, per via della gravità delle ferite, è stato ricoverato presso il Centro Grandi Ustionati del Cardarelli

Tensione, nella tarda mattinata, a Sant’Arsenio: un ragazzo si è gravemente ustionato mentre tentava di accendere il barbecue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Il malcapitato, soccorso dai sanitari del 118, è stato condotto presso l'ospedale di Polla, ma poi, per via della gravità delle ferite, è stato ricoverato presso il Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli, in eliambulanza. La domenica all'insegna del relax, insomma, si è trasformata in un incubo per il giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento