rotate-mobile
Cronaca Centro / sottopiazza della Concordia

"Giù le mani dal Porticciolo": blitz al Sea Sun

"Non tutti hanno una barca, ma tutti hanno un costume": questo l'emblematico slogan riportato sullo striscione collocato, a sorpresa, al Sea Sun

"Non tutti hanno una barca, ma tutti hanno un costume": questo l'emblematico slogan riportato sullo striscione collocato, a sorpresa, sabato sera, al Sea Sun, presso il sottopiazza della Concordia. Autori dello slogan, i ragazzi del comitato "Giù le mani dal Porticciolo" che hanno esposto al sindaco Vincenzo De Luca le loro preoccupazioni su quello che sarà il processo di trasformazione dello storico sito di Pastena.

Il comitato, infatti, contesta la modalità prevista per la riqualificazione proposta dal progetto, come spiegato dal giovane che ha puntato i riflettori sulle ragioni della protesta, dinanzi al sindaco e al pubblico. Il comitato, pur essendo a favore di operazioni volte alla salvaguardia e al miglioramento delle attuali condizioni del Porticciolo, vorrebbe che gli interventi fossero effettuati nel rispetto degli anziani e delle famiglie che sono soliti frequentare la zona e che, con l'intervento dei privati, potrebbero dover rinunciare al loro punto di riferimento del quartiere. Il sindaco, apprezzando i modi educati e rispettosi del portavoce del comitato, ha promesso che valuterà attentamente i problemi posti, sollevati dalle 1500 persone firmatarie della petizione avviata contro il progetto approvato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giù le mani dal Porticciolo": blitz al Sea Sun

SalernoToday è in caricamento