Piantine di canapa indiana in casa, nascoste in una serra: denunciato giovane pizzaiolo

I carabinieri hanno perquisito la casa del ragazzo, a Giungano, trovando delle piantine di canapa indiana, in stato di coltivazione

Beccato con la marijuana in casa, denunciato a piede libero. Si tratta di un uomo, di professione pizzaiolo, beccato a seguito di un controllo antidroga dei carabinieri sul territorio di Capaccio.

Il blitz

I carabinieri hanno perquisito la casa del ragazzo, a Giungano, trovando delle piantine di canapa indiana, in stato di coltivazione. Inoltre, i militari hanno sequestrato anche materiale utile al confezionamento delle dosi. Successivamente, all'interno di un vano dell'appartamento, il ragazzo aveva allestito una piccola serra, con tanto di ventilatori e misuratori di temperatura, propedeutici a favorire la crescita delle infiorescenze oppiacee. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento