Procura di Salerno, il Csm propone Giuseppe Borrelli come nuovo capo

La decisione è arrivata questa mattina da parte della Commissione per gli incarichi direttivi del Consiglio Superiore della Magistratura che ha proposto la sua nomina al plenum all’unanimità

Giuseppe Borrelli

Giuseppe Borrelli sarà presto il nuovo capo della Procura della Repubblica di Salerno. La decisione è arrivata questa mattina da parte della Commissione per gli incarichi direttivi del Consiglio Superiore della Magistratura che ha proposto la sua nomina al plenum all’unanimità. Borrelli, attuale procuratore aggiunto di Napoli, per potersi insediarsi dovrà attendere il parere del ministro della Giustizia e il voto del plenum, da cui, però, non dovrebbero arrivare sorprese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La bufera

La nomina di Borrelli è la prima decisione sul vertice di una procura che viene presa a Palazzo dei Marescialli dopo la bufera che ha travolto il Csm proprio sulla vicenda delle nomine e che, nelle scorse settimane, ha portato alle dimissioni di quattro consiglieri e all’autosospensione di un quinto togato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento