menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il libro

Il libro

Premio Scodix Design Award: Grafica Metelliana arriva al secondo posto

Il riconoscimento è l’unico assegnato nel corso dell’edizione appena conclusasi ad una azienda italiana e dell’intero bacino del mediterraneo

Un nuovo riconoscimento, questa volta mondiale, per Grafica Metelliana SpA, azienda poligrafica storicamente a Cava de’ Tirreni ed oggi a Mercato San Severino. Si tratta della menzione al premio Scodix Design Award, arrivata nelle scorse settimane dall’israeliana Scodix, che annualmente indice il concorso riservato a tutti gli stampatori che utilizzano i macchinari da loro prodotti. Nello specifico, Grafica Metelliana si è aggiudicata il secondo posto della categoria Publishing, dedicata ai prodotti editoriali nobilitati con l’omonimo macchinario (Grafica Metelliana acquistò due anni fa, tra le prime in Italia, la Scodix S75), che crea il “digital embossing”, un effetto in rilievo realizzato tramite un polimero che viene posizionato in un’area definita dello stampato. Il riconoscimento è l’unico assegnato nel corso dell’edizione appena conclusasi ad una azienda italiana e dell’intero bacino del mediterraneo. Sul podio, la lavorazione effettuata sulla copertina del libro “I fratelli di Arpad”, del giornalista del Corriere dello Sport-Stadio Biagio Angrisani, pubblicato da Areablu Edizioni, casa editrice del gruppo Grafica Metelliana. 

“I risultati - conferma Vincenzo Di Agostino, prepress technical director di Grafica Metelliana - premiano il lavoro che svolgiamo ogni giorno con orgoglio e passione. In questo caso, la lavorazione in rilievo è stata effettuata sul titolo della pubblicazione e sulla superficie di un pallone di cuoio, che al tatto risulta veritiero. Scodix lavora su stampati fino ad un formato massimo 50x70 e le sue possibilità applicative sono molteplici, permettendo di dare uno spessore più alto rispetto alla normale serigrafia, con maggiore precisione e velocità, fornendo effetti ricercati. Risulta un’ottima alleata anche nella riproduzione dei caratteri Braille su ogni stampato di comunicazione e packaging.” 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento