Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Grande partecipazione per l'apertura della "Sfinge"

Grande partecipazione in Provincia di Salerno per l' apertura di un nuovo Centro d' Arte e Cultura dal nome "La Sfinge"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Grande partecipazione in Provincia di Salerno per l' inaugurazione del Centro d' Arte e Cultura "La Sfinge", tenutasi giovedì 8 maggio 2014, alle ore 20.00, a Nocera Inferiore in via Siniscalchi 74. La Sfinge rinasce a Nocera dopo moltissimi anni grazie all' impegno e all' entusiasmo di Filippo Astarita e Antonio Baldi insieme ad altri intellettuali e spiriti in movimento della cultura nocerina e non. La Galleria, centro di cultura e di diffusione dell' arte collocata nel cuore dell' agro nocerino sarnese, appare come una nuova luce per dare uno spazio particolare a tutte le forme di espressione artistica contemporanea proponendosi non solo come punto di riferimento per i collezionisti, ma anche come luogo di incontro, dibattito e confronto per il territorio. Nell'occasione si è tenuta la mostra personale del famoso pittore partenopeo Franco Gracco dal titolo "Immagini remote". La mostra è aperta dall' 8 al 31 maggio 2014 ed è visitabile dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 18:00 alle ore 20:00 dal martedì al sabato. All' inaugurazione sono intervenuti il Vicesindaco Maria Laura Vigliar; il maestro d' arte Franco Gracco; il critico d' arte Pasquale Ruocco; Il Dirig. Scol. Prof.ssa Antonella Esposito; Il Dirig. Scol. Prof. Prisco Corvino; il Dirig. Scol. Franco D' Avino; il Presidente Prof. Filippo Astarita, l' Arch. Luigi Astarita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande partecipazione per l'apertura della "Sfinge"

SalernoToday è in caricamento