Cronaca

Salernitana campione di solidarietà: a Pescara, il saluto di tutti i granata a Grassadonia

L'allenatore Castori, i calciatori titolari e tutta la panchina si sono presentati al cospetto del "dirimpettaio" Gianluca Grassadonia e lo hanno confortato con un solidale abbraccio. E' l'abbraccio di tutta Salerno

Prima di Pescara-Salernitana, allo stadio Adriatico, c'è stato un bellissimo gesto di tutta la squadra granata: l'allenatore Castori, i calciatori titolari e tutta la panchina si sono presentati al cospetto del "dirimpettaio" Gianluca Grassadonia e lo hanno confortato con un solidale abbraccio. E' l'abbraccio di tutta Salerno.

I fatti

L'allenatore del Pescara si era sfogato, poche ore fa: "Basta, adesso basta". Il riferimento all'aggressione subita (c'è la denuncia ai carabinieri) subita a Salerno dalla figlia Paola, 18 anni. Dopo lo sdegno della città, delle istituzioni e della Salerno Ultras, Grassadonia ha ricevuto la solidarietà dei tesserati granata, dei calciatori, ai quali si sono aggiunti, oggi a Pescara, il direttore sportivo Fabiani e il team manager Avallone

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana campione di solidarietà: a Pescara, il saluto di tutti i granata a Grassadonia

SalernoToday è in caricamento