menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gregory Esposito, oggi forse l'autopsia sul cadavere e una fiaccolata

Secondo quanto si apprende al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Battipaglia vi sarebbero movimenti bancari, computer e telefonino della vittima. Ascoltate quasi 100 persone

Ancora mistero sulla morte di Gregory Esposito, il 23enne di Giffoni Sei Casali scomparso dalla propria abitazione domenica scorsa e trovato senza vita in un dirupo in località Curti di Giffoni Valle Piana. Secondo quanto si apprende al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa, vi sarebbero movimenti bancari, computer e telefonino della vittima e contemporaneamente sarebbero state ascoltate quasi cento persone.

Intanto, oggi, potrebbe esserci l'autopsia che chiarirà finalmente quanto realmente accaduto al giovane ragazzo salernitano. E sempre stasera è prevista una fiaccolata per ricordare Gregory alle 19. Tante le persone, provenienti anche da Salerno, che oggi si ritroveranno a pochi passi dal ristorante ‘La Pineta’ per raggiungere poi la chiesa di San Martino della frazione di Capitignano - dove Esposito abitava da sempre con la famiglia - per rendere omaggio all’amico di sempre, disponibile e sincero e con tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento