menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gruppo Silba, fumata bianca per i lavoratori: saranno pagati gli stipendi arretrati

Al vertice tra azienda, sindacati e dipendenti delle strutture sanitarie hanno partecipato anche il sindaco Carmine Pagano e l'assessore alle politiche sanitarie Daniemma Terrone

Questa mattina il sindaco Carmine Pagano e l'assessore alle politiche sanitarie Daniemma Terrone hanno incontrato i lavoratori di Silba Spa, gruppo aziendale presente a Roccapiemonte con le strutture sanitarie Villa Silvia e Montesano, i rappresentanti sindacali ed esponenti della proprietà del gruppo Silba, per discutere della situazione legata alla mancata erogazione degli stipendi che ha portato i dipendenti a dichiarare lo stato di agitazione, pur continuando a prestare normalmente i servizi, con la richiesta di un intervento da parte del Prefetto di Salerno.

Il vertice

Il dialogo tra le parti ha portato ad una importante schiarita: già da domani la proprietà si è impegnata al pagamento degli stipendi arretrati. “Stiamo seguendo da mesi la vicenda che riguarda i vertici della società Silba Spa ed è nostra ferma intenzione tutelare, da rappresentanti del Comune di Roccapiemonte, i lavoratori. La speranza - dichiarano Pagano e Terrone - è che in futuro non ci siano più rallentamenti per l'erogazione degli emolumenti e che il gruppo Silba Spa possa risolvere le proprie questioni interne senza intaccare la posizione dei dipendenti e a salvaguardia degli utenti che fruiscono delle strutture sanitarie aziendali. L'Amministrazione continuerà a seguire attentamente la vicenda, con la consapevolezza che il ruolo di mediazione istituzionale può essere utile per giungere all'auspicato epilogo positivo della stessa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento