menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesca di frodo sul litorale salernitano: sequestri della Guardia Costiera

Gli strumenti, abusivamente posizionati, erano disposti lungo una linea di oltre due chilometri e collegati con una cima alle cui estremità

Blitz della Guardia Costiera contro la pesca illegale messa in atto dai pescatori di frodo. Durante alcuni controlli gli uomini guidati dal comandanti Maurizio Trogu hanno scoperto l’utilizzo di strumenti non regolamentari e ciò ha condotto al sequestro, da parte del personale della M/V CP 854 e di 155 “nasse”, utilizzate per la cattura delle specie marine che vivono nel fondale marino, contenenti circa 650 esche vive, rigettate in mare, e di circa 2 mila mt di cime.

Gli strumenti, abusivamente posizionati, erano disposti lungo una linea di oltre due chilometri e collegati con una cima alle cui estremità si trovavano rudimentali galleggianti volti ad agevolarne il recupero e renderne difficile l’individuazione da parte degli organi di controllo. Gli attrezzi rinvenuti sono stati rimossi e sottoposti a sequestro, anche in considerazione del pericolo che gli stessi rappresentano ai fini della sicurezza della navigazione in quanto difficilmente individuabili, soprattutto di notte, dalle numerose unità in transito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

  • social

    Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento