rotate-mobile
Cronaca

Termosifoni fuori uso, dietrofront degli alunni della scuola Vicinanza

Il dirigente scolastico ha dovuto fronteggiare un guasto tecnico improvviso. Per cause di forza maggiore, è stata costretta ad avvisare i genitori dei bambini, spiegando loro che il guasto sarebbe stato riparato al più presto. Dovrà intervenire il Comune di Salerno

Freddo pungente e disagi non solo nelle scuole del Vallo di Diano ma anche nel comune capoluogo. Stamattina alcuni genitori degli alunni che frequentano la scuola Vicinanza, a Salerno, hanno deciso di riportare i figli a casa.

Il guasto

Il dirigente scolastico ha dovuto, infatti, fronteggiare un guasto tecnico improvviso, cioè il mancato funzionamento dei termosifoni. Per cause di forza maggiore, è stata costretta ad avvisare i genitori dei bambini, spiegando loro che il guasto sarebbe stato riparato al più presto. Dovrà intervenire il Comune di Salerno. La scuola, infatti, è ubicata in un immobile di proprietà dell'Ente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termosifoni fuori uso, dietrofront degli alunni della scuola Vicinanza

SalernoToday è in caricamento