menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Via Risorgimento, ubriaco alla guida si oppone ai poliziotti: arrestato

Non si ferma all'alt della polizia e imbocca l'autostrada contromano: fermato, si è opposto ai poliziotti ed è stato tratto in arresto

Non si ferma all'alt della polizia ed imbocca l'autostrada contromano in direzione Sud, rischiando di provocare una vera e propria tragedia. Paura ieri sera in via Risorgimento, altezza ex caselli autostradali, ingresso Ovest di Salerno: gli agenti di polizia sono impegnati nei rilievi per ricostruire le dinamiche di un incidente stradale che ha coinvolto tre veicoli con "protagonista" una buca sull'asfalto quando, all'improvviso, da via Alfonso Gatto giunge un'auto a forte velocità.

La vettura, una Mini Cooper di colore grigio, procede pericolosamente a zig zag tra le automobili ferme e il conducente, nonostante l'alt degli agenti di polizia, prosegue tranquillamente la sua corsa e addirittura imbocca contromano l'autostrada, andando in direzione Sud. L'uomo viene fortunatamente quasi subito intercettato e bloccato dalla polizia: viene evitata una possibile tragedia ma l'uomo, risultato poi sotto l'effetto di droga e alcool, pone una notevole resistenza all'arresto scagliandosi contro gli agenti di polizia.

Identificato per S. V., 23 anni, di Eboli, il giovane è appunto risultato ubriaco alla guida e sotto l'effetto di droghe: per questi motivi è stato dneunciato. La polizia lo ha però tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e attentato alla sicurezza pubblica. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento