Il profilo Instagram di Antonella Fiordelisi finisce sotto attacco degli hacker

In passato la Fiordelisi ha rivelato di essere stata vittima, sui social, di offese che “superavano il limite della decenza”

Antonella Fiordelisi

Il profilo Instagram della campionessa salernitana di scherma Antonella Fiordelisi è finito nel mirino degli hacker.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

A rivelarlo è la diretta interessata sulla sua bacheca Facebook con un messaggio rivolto ad amici e fans: “Ragazzi purtroppo mi hanno Hackerato il profilo Instagram.... per questo al momento non esce più niente. Mi dispiace molto sto cercando di risolvere”. Lei, però, non si è data per vinta ed ha già attivato un nuovo profilo. In passato la Fiordelisi ha rivelato di essere stata vittima, sui social, di offese che “superavano il limite della decenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento