menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Agropoli Franco Alfieri

Il sindaco di Agropoli Franco Alfieri

Agropoli, nessuna sanzione per i contribuenti non in regola

Il consiglio comunale "Favoriamo l'emersione dell'evasione dando la possibilità al cittadino di sanare situazioni arretrate senza la penalizzazione delle sanzioni e degli interessi"

Singolare iniziativa, quella messa in campo dal Comune di Agropoli. Il Consiglio Comunale, infatti, ha deciso che i contribuenti agropolesi non in regola con gli obblighi tributari per l'imposta comunale sugli immobili,  non dovranno essere sanzionati, nè versare interessi. Gli agropolesi, dunque, dovranno provvedere al solo pagamento dell'Ici, senza nessuna spesa aggiunta.

"L'amministrazione comunale - hanno spiegato il sindaco Franco Alfieri e l'assessore al Bilancio Adamo Coppola - ha deciso di regolamentare l'attività di controllo delle dichiarazioni e dei versamenti dell'Ici". Favorire l'emersione dell'evasione dando la possibilità al cittadino di sanare situazioni arretrate senza la penalizzazione delle sanzioni e degli interessi e, dall'altro, a prevedere una maggiore entrata tributaria: questo lo scopo della regolamentazione stabilita dal Comune. C'è tempo fino al 29 febbraio per presentare l'istanza redatta sui modelli predisposti dall'Ufficio Tributi che dev'essere corredata della ricevuta relativa al pagamento dell'imposta.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento