menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il Nascondiglio di Cristo": la presentazione del libro della professoressa Parente a Buccino

Il programma prevede diversi interventi, tra cui quello di Sua Eccellenza monsignor Andrea Bellandi, incentrati sulla persona del “povero” come categoria teologica

Si terrà, il 25 ottobre, a Buccino la prima presentazione nella provincia di Salerno del volume Il Nascondiglio di Cristo. La concezione del povero come sacramento nell’opera di Giacomo Cusmano, della professoressa Lorella Parente, edito da Rubbettino. Dopo le prime tappe di Napoli e Roma, infatti, il libro verrà presentato nel contesto dell’Arcidiocesi di appartenenza dell’autrice, quella di Salerno-Campagna-Acerno, per l’appunto. Il programma prevede diversi interventi, tra cui quello di Sua Eccellenza monsignor Andrea Bellandi, incentrati sulla persona del “povero” come categoria teologica, con particolare riferimento all’esperienza del beato siciliano Giacomo Cusmano (1834-1888), figura centrale nella trattazione di Parente.

L'appuntamento

Il parroco di Buccino, don Angelomaria Adesso, ha scelto per l’evento la suggestiva cornice della chiesa di Sant’Antonio Abate, ubicata a ridosso della Casa Comunale e del Museo Archeologico Nazionale Marcello Gigante di Volcei (Volcei.net). Per l’occasione, sarà possibile acquistare delle copie a prezzo scontato e partecipare a un momento conviviale al termine dell’incontro, fissato per venerdì alle ore 19,30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento