rotate-mobile
Cronaca Positano

Positano, imbarcazione finisce contro uno scoglio e affonda: salvate 22 persone

L’unità in legno, lunga circa 14 metri era in navigazione quando, all’improvviso ha urtato uno scoglio semiaffiorante che ha provocato una falla allo scafo

Tensione, in Costiera Amalfitana, nel pomeriggio. La Guardia Costiera di Salerno, infatti, è intervenuta a seguito di una richiesta di aiuto da parte di un’unità da diporto in procinto di affondare in località Punta Germano, nel Comune di Positano.

Il salvataggio

A bordo ben 22 persone, tutte di nazionalità straniera, che sono state prontamente soccorse dalla motovedetta CP557 della Guardia Costiera. L’unità in legno, lunga circa 14 metri era in navigazione quando, all’improvviso ha urtato uno scoglio semiaffiorante che ha provocato una falla allo scafo. Fortunatamente, nessun ferito.

Gli accertamenti

L'imbarcazione attualmente giace semiaffondata in prossimità della spiaggia di Punta Germano: non è stato rilevato alcun tipo di inquinamento ed il personale della Guardia Costiera di Positano sta lavorando incessantemente per mettere in sicurezza l’unità e procedere al recupero.

L'emergenza

Si ricorda che per ogni emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera tramite il Numero Blu 1530, o in alternativa via radio VHF Canale 16 (canale dedicato alle emergenze in mare).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positano, imbarcazione finisce contro uno scoglio e affonda: salvate 22 persone

SalernoToday è in caricamento