Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Vaccini a Salerno città, il sindaco Napoli: "Prima dose ricevuta dal 75% dei cittadini"

Sull'aeroporto: "Una città più attrattiva e capace di generare nuovi interessi. Sono i presupposti fondamentali per creare una nuova stagione di investimenti e rilanciare il mondo del lavoro"

Il 75% dei cittadini salernitani ha già ricevuto la prima dose di vaccino: è un dato eccellente che avvicina ulteriormente la nostra città al fondamentale obiettivo dell'immunità di gregge.

Ed è il risultato del grande sforzo organizzativo dell'amministrazione comunale, che si è fatta trovare pronta a questa sfida decisiva allestendo diversi centri vaccinali di assoluta eccellenza dislocati sul territorio cittadino. 

Lo ha reso noto, con orgoglio, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: "Un sentito ringraziamento va all'Asl, al personale sanitario, alla Polizia Municipale e alla Protezione Civile per lo straordinario impegno profuso in questi mesi e ai miei concittadini che hanno compreso l'importanza decisiva di questa campagna vaccinale. Continuiamo così, non abbassiamo la guardia: è questa la strada giusta per tornare alla normalità e riprenderci le noste vite".

Aeroporto

Intanto, il primo cittadino ha espresso anche soddisfazione per i passi in avanti concretizzati per l'aeroporto di Salerno: "Un aeroporto all’avanguardia, il completamento di una programmazione che insieme all'allungamento della metropolitana e all'adeguamento autostradale renderà Salerno sempre più connessa con l’Europa ed il mondo. - ha concluso orgoglioso - Una Città più attrattiva e capace di generare nuovi interessi. Sono i presupposti fondamentali per creare una nuova stagione di investimenti e rilanciare il mondo del lavoro".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini a Salerno città, il sindaco Napoli: "Prima dose ricevuta dal 75% dei cittadini"

SalernoToday è in caricamento