San Marzano sul Sarno, inaugurato "Il salotto di Antonia"

Comunicato stampa della nuova associazione del territorio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

A San Marzano Sul Sarno nasce l’Associazione “Il Salotto di Antonia”

Raccogliere libri da mettere a disposizione di tutti gratuitamente, promuovere iniziative culturali e prodigarsi per la tutela, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio paesaggistico e ambientale. Sono questi i principali obiettivi dell’Associazione “Il Salotto di Antonia”, che si è costituita a San Marzano Sul Sarno su iniziativa di Antonia Belvedere e con la collaborazione di Irma Cutolo, Raffaella Belvedere e Giuseppina Bottone. L’intento è quello di coinvolgere il maggior numero di ragazzi, con lo scopo di trasmettere interesse e passione per le diverse forme culturali e avvicinare alla lettura dei classici anche chi ha un basso livello di istruzione.

Il Salotto di Antonia promuoverà incontri di lettura dei quotidiani, con dibattiti per favorire il confronto collettivo, e seminari, corsi pomeridiani di perfezionamento, che prevedono il coinvolgimento di  professori ed alunni delle scuole medie per approfondimenti di parti di programmi, sia letterari che scientifici. La finalità di questi incontri è valorizzare l’estro e il talento che, sotto varie forme, si possono nascondere in ogni ragazzo. Per questo motivo si darà spazio a tutti, senza distinzioni di background socio-culturale. Sarà premiata la volontà di fare, di far parte di un gruppo e dare il proprio contributo alla crescita collettiva. Grande attenzione sarà rivolta dall’Associazione alla storia del territorio, con il racconto delle tradizioni e la riproposizione di utensili ed oggetti utilizzati nel passato.

Per quanto riguardo l’ambiente, ampio spazio sarà dedicato alla trattazione di temi sull’inquinamento e soprattutto su ciò che si potrebbe fare per evitarne i tragici effetti troppo spesso sottovalutati. Si comincerà dalla valorizzazione di piccoli gesti quotidiani tesi ad impedire sprechi inutili, per finire con la presa di coscienza delle problematiche locali e non. Il Salotto di Antonia cercherà di coinvolgere anche le altre Associazioni del territorio, e soprattutto offrire ai ragazzi un luogo dove riunirsi, chiacchierare e confrontarsi, lontano dalle strade non sempre sicure. La prima iniziativa dell’Associazione è stata la messa in scena di poesie e racconti scritti da Antonia Belvedere. Il cast dello spettacolo è stato composto non da attori professionisti, ma da ragazzi alla prima esperienza con il palcoscenico, che sin da subito hanno mostrato curiosità ed interesse per la recitazione.

Torna su
SalernoToday è in caricamento