Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Baronissi

Riaperta la "Guardia Medica" a Baronissi, De Luca: "Entro due anni saremo i primi in Italia"

Il governatore della Campania partecipa all'inaugurazione del nuovo presidio sanitario nel comune della Valle dell'Irno. Il servizio sarà attivo dal prossimo 1 luglio

Taglio del nastro, questa mattina, a Baronissi per la nuova “Guardia Medica”. Presenti all’inaugurazione il presidente della Regione Vincenzo De Luca, il sindaco Gianfranco Valiante, il direttore generale dell’Asl di Salerno Antonio Giordano, il deputato Tino Iannuzzi e numerosi rappresentanti istituzionali. “Abbiamo restituito quanto fu ingiustamente sottratto alla Città oltre quindici anni fa': finalmente sono finiti le trasferte in caso di bisogno. Il servizio  - ha annunciato il primo cittadino - sarà attivo dal prossimo 1 luglio. Un ringraziamento alla direzione Generale dell'Asl Salerno per aver accolto la nostra richiesta”.

Soddisfatto il governatore campano, che è tornare la rilanciare la sua sfida nell’ambito del settore sanitario: “Entro due anni faremo della sanità campana la prima in Italia”. Poi ha confermato la linea: “Oggi abbiamo aperto una guardia medica a Baronissi. Successivamente – ha aggiunto – lavoreremo nei distretti  per avere dei laboratori attrezzati con tecnologie per fare radiografie, indagini anche sofisticate offrendo servizi importanti decentrati sui territori. Nei Pronti Soccorso devono arrivare solo pazienti che hanno problemi seri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperta la "Guardia Medica" a Baronissi, De Luca: "Entro due anni saremo i primi in Italia"
SalernoToday è in caricamento