rotate-mobile
Cronaca De Renzi

Al via i lavori presso l'ex Umberto I: nel centro storico sorgerà un nuovo auditorium

Sono stati inaugurati questa mattina, alla presenza del Sindaco ff di Salerno Vincenzo Napoli, i lavori di riqualificazione del complesso edilizio. L'importo dei lavori a base d'asta è di circa euro 8 milioni di euro

Nel centro storico alto presto sarà realizzato un auditorium da 350 posti, una sala registrazione e un parcheggio. Sono stati inaugurati questa mattina, alla presenza del Sindaco ff di Salerno Vincenzo Napoli, i lavori di riqualificazione del complesso edilizio ex Umberto I – Auditorium, in Via Salvatore De Renzi. Il progetto di completamento dell'edificio denominato "La Villetta" prevede l'esecuzione di tutte le opere necessarie a rendere fruibili gli spazi destinati ad un auditorium da 350 posti, a sale collettive per concerti e conferenze, ad una sala registrazione e ad un parcheggio. Verrà, poi, realizzata una piazza pedonale di 2000 mq, con ingresso lungo via De Renzi. L’importo dei lavori a base d’asta è di circa euro 8 milioni di euro: l’intervento è cofinanziato dell’Unione Europea nell’ambito del PIU Europa Salerno PO FESR REGIONE CAMPANIA 2007/2013.

Di seguito, la scheda tecnica dell'intervento fornita dal Comune:

Il corpo di fabbrica dell’edificio denominato “La Villetta” presenta una consistenza volumetrica di circa mc 13.000, per una superficie utile di circa mq 4.000, articolata su 3 livelli di piano, oltre un piano intermedio tra quota (-6.20) e quota (0.00). I lavori previsti, in questo progetto di completamento, riguardano prevalentemente la realizzazione di tutte le opere di finitura quali, tramezzature, pavimenti, infissi, tinteggiature, e la realizzazione di tutti gli impianti nel rispetto della normativa relativa ai locali pubblici. Il progetto prevede ai vari piani, spazi con attività aventi caratteristiche funzionali di natura diversa tra loro, valutate in conformità alla normativa vigente. L’edificio, una volta completato, si presenta con:
- uno spazio autorimessa a quota (-9.90);
- uno spazio auditorium e due sale collettive a quota (- 6.20);
- una sala registrazione a quota (-3.40);
- uno spazio piazza ad uso pubblico a quota (0.00).

L’autorimessa ha una superficie di circa 700 mq e la superficie specifica di parcheggio, trattandosi di autorimessa sorvegliata, non è inferiore a 10 mq. Tutto il piano a quota -6.20 é interamente interessato da spazi definiti come Auditorium e Sale Convegno con locali destinati a concerti, conferenze, congressi e simili. Sono previste, a questo livello, tre aule di capienza e dimensione differenti (piccola, media, grande) che oltre ad essere utilizzate come aule musicali, possono essere utilizzate anche come sale conferenze, con la possibilità di replicare la conferenza della sala grande principale nelle altre due sale secondarie. Quindi, le sale, possono essere utilizzate tra loro in modo autonomo, oppure utilizzate collettivamente mediante il sistema di videoconferenza, con traduzione simultanea. L’aula piccola è dotata di n.83 posti a sedere distribuiti in un unico settore; l’aula media è dotata di n.110 posti a sedere distribuiti in un unico settore; l’auditorium è dotato di n.307 posti a sedere distribuiti in tre settori. In totale n.500 posti a sedere. La sala di registrazione ha una superficie di 53.50 mq, posizionata in alto a ridosso dell’aula grande, si raggiunge con un percorso (a quota - 3.40) servito da corpi scala, in posizione contrapposta, e dall’ascensore. La felice ubicazione della piazza pedonale che si andrà a realizzare con questo progetto, in presenza di eventi particolari come concerti all’aperto e manifestazioni legate alla musica, rafforza la suggestività di questi luoghi legati inscindibilmente alla storia di Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori presso l'ex Umberto I: nel centro storico sorgerà un nuovo auditorium

SalernoToday è in caricamento