menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl, inaugurata la nuova sede di Angri: ecco orari e servizi

La struttura si articola su 4 piani operativi, circa 1200 metri quadri di superficie, 800 metri di spazi esterni, 12 ambulatori specialistici, 10 uffici amministrativi ed una sala convegni da 100 posti

Via libera all'apertura della nuova sede distrettuale dell'Asl situata in via Dei Godi, fondo Rosa Rosa ad Angri. Dalle 8 di lunedì 6 luglio 2015 saranno attivati tutti i servizi sanitari, sociosanitari ed amministrativi della struttura sanitaria. La struttura si articola su quattro piani operativi, circa 1200 metri quadri di superficie, 800 metri di spazi esterni, 12 ambulatori specialistici, 10 uffici amministrativi, una sala convegni da 100 posti. Un investimento economico di ben 250 mila euro per i lavori edili e di impiantistica e di oltre 70 mila euro per suppellettili ed arredi sanitari, nonché 24 mesi di lavoro incessante. Ad usufruire dei servizi sanitari potranno essere i cittadini residenti ad Angri, nei comuni limitrofi di Corbara, Sant'Egidio del Monte Albino, Scafati e dell'intera area nord della provincia di Salerno.

Molto soddisfatto il direttore responsabile del nuovo distretto sanitario Grazia Gentile: "Avevamo su Angri ben 5 sedi operative, superate ed inadeguate rispetto ai bisogni dei cittadini, quattro delle quali gravate da un fitto passivo che costava alla collettività 50mila euro l'anno. Con gli investimenti abbiamo raggiunto l'obiettivo di annullare la spesa passiva e realizzare una struttura moderna, adeguata ed efficiente. Per il futuro - sostiene - oltre alle attività già in essere vorrei implementare, entro la fine del 2015, ambulatori specialistici ed attività avanzate: penso ad ambulatori di fisiatria ed ortopedia pediatrici, attività specialistica di reumatologia per gli anziani, attività di odontoiatria sociale per le fasce deboli e l' apertura della Porta Unitaria di Accesso per i cittadini".

Sulla stessa lunghezza d'onda il direttore Generale della Asl Salerno Antonio Squillante: "Sono particolarmente contento di poter donare alla città di Angri una struttura sanitaria tra le più moderne ed avanzate dell'intero territorio provinciale e regionale, modello di una sanità che guarda al futuro, tutelando, attraverso la sanità territoriale, la salute ed il benessere dei cittadini. Ringrazio il direttore del distretto Gentile l'ingegnere Miranda direttore della Funzione Tecnico Manutentiva e tutti i dirigenti e gli operatori dei servizi aziendali, per il grande impegno profuso. Ringrazio inoltre la precedente amministrazione comunale per la condivisione del progetto, e mi auguro, anzi ne sono certo, che con il sindaco Ferraioli riusciremo, attraverso progetti integrati, a migliorare ulteriormente l'offerta e la qualità dei servizi per la nostra popolazione".

Realizzato lo shift tra le sedi storiche e la nuova sede il direttore Squillante passerà alla consegna delle chiavi della vecchia sede distrettuale di via Semetelle al sindaco di Angri Cosimo Ferraioli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento