menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Giovanni Moscatiello con gli alunni

Il sindaco Giovanni Moscatiello con gli alunni

Baronissi, ristrutturata la scuola materna ed elementare di Saragnano

Presente alla "consegna" della scuola dopo i lavori di ammodernamento il sindaco Giovanni Moscatiello, che ha espresso soddisfazione per l'opera

E' stato "inaugurato" questa mattina a Baronissi il nuovo plesso scolastico nella zona di Saragnano. I lavori di ammodernamento della struttura hanno riguardato, oltre ad interventi di piccola entità, l’ampliamento dell'aula adiacente la sala mensa, l’intera pavimentazione vinilica fonoassorbente adatta agli ambienti scolastici, la nuova sala medica allestita con lavabo e scaldacqua, la vetrata di separazione dell’atrio tra la scuola elementare e la scuola materna.

All’esterno invece la ditta ha eseguito la sistemazione della pavimentazione in masselli di calcestruzzo, per il riempimento dei vuoti lasciati a seguito del taglio degli alberi di alto fusto presenti sul retro dell’edificio, che a causa delle loro alte e folte chiome non solo limitavano notevolmente l’illuminazione naturale delle aule ma con le loro radici avevano determinato il sollevamento in più punti della pavimentazione esistente, rendendola non uniforme e pertanto non adatta alla fruizione degli spazi esterni da parte degli alunni, quindi la demolizione delle fioriere presenti all’altezza dell’ingresso principale poiché causavano infiltrazioni e umidità.

"Sono felice di poter consegnare agli alunni una scuola a misura di bambino – ha detto il sindaco Giovanni Moscatiello – una struttura in sicurezza, luminosa e con più spazi a servizio dei docenti e dei piccoli. Quest’intervento rientra nel piano di verifica degli edifici scolastici del territorio che abbiamo predisposto per un riassetto generale legato ad una maggiore fruibilità degli spazi. E’ un miracolo, questo, considerati i tagli ricevuti e le ristrettezze economiche in cui si trovano gli enti locali".

 





 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento