rotate-mobile
Cronaca

Sanità, taglio del nastro a Mercatello per i bimbi autistici e al Da Procida per i casi gravi

Una notizia senza dubbio incoraggiante, quella che giunge dal Comune di Salerno per l'assistenza medica e socio sanitaria del territorio

Una notizia senza dubbio incoraggiante, quella che giunge dal Comune di Salerno per l'assistenza medica e socio sanitaria del territorio. Il sindaco e Vice Ministro Infrastrutture e Trasporti, Vincenzo De Luca  il prossimo lunedì 28 ottobre, infatti, inaugurerà due importanti strutture in città.

Alle 10, taglio del nastro per il centro di cura per i bambini autistici realizzato in collaborazione con l’Ospedale Bambin Gesù di Roma nei pressi dell’ex Pastificio Amato a Mercatello. Si tratta di un centro all’avanguardia al servizio della comunità campana e di tutto il meridione d’Italia al fine di assicurare cure eccellenti ai bambini, mettendo fine ai drammatici e costosi viaggi della speranza.

Dopo 1 ora, all'Ospedale Da Procida, verrà inaugurato l'hospice “Casa di Lara” per l’assistenza continua ai malati gravi anche con l’ausilio di cure palliative. Un servizio finalizzato a non lasciare soli i pazienti e le loro famiglie in situazioni drammatiche. Preziosa, in tale contesto, la sinergia con il sistema dell’assistenza domiciliare ed il coinvolgimento delle associazioni del settore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, taglio del nastro a Mercatello per i bimbi autistici e al Da Procida per i casi gravi

SalernoToday è in caricamento