menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco

Vigili del fuoco

Caldo e fiamme: maxi-incendi domati a Torrione e a Mercato San Severino

Impegnatissimi, i vigili del fuoco che hanno dovuto far i conti con auto, tubi del gas e negozi avvolti dalle fiamme: per fortuna, nessun ferito

Una nottata decisamente movimentata, quella appena trascorsa, per i caschi rossi. Dopo le 2, infatti, i vigili del fuoco sono dovuti correre a Torrione, in via Passaro, per domare le fiamme che avevano avvolto due auto. L'incendio, per il quale non sono escluse origini dolose, si è esteso, interessando anche un tubo del gas e la facciata esterna di un fabbricato sito lì vicino: prontamente i caschi rossi sono intervenuti per spegnere il fuoco, mentre sul posto sono giunti pure l'Enel e l'azienda del Gas. Per fortuna, nessun ferito.

Sempre nella notte, poco prima, intorno all'1:15, grande spavento a Mercato San Severino, dove è scoppiato un violento incendio presso una sartoria di circa 160 metri quadri. Sul posto, subito due autobotti, una di Salerno e l'altra di Giffoni, oltre che i caschi rossi di Nocera: per nulla semplice è stato spegnere le fiamme che hanno avvolto l'azienda, peraltro collocata in una zona difficilmente raggiungibile. Lieto fine, tuttavia, anche per questo secondo intervento, terminato solo alle 7:20 di stamattina. Intanto, sterpaglie incendiate stanno caratterizzando l'intera provincia. Maxi-lavoro, dunque, per i vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento