rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca Caggiano

La provincia che brucia, roghi da Caggiano in Cilento

Un incendio è stato tenuto sotto controllo per tutta la notte dai volontari della protezione civile dando stamane anche supporto alle squadre AIB (antincendio boschivo) della Comunità Montana "Alto Medio Sele/Tanagro"

Vasto incendio, ieri sera, nella zona "Ze Maddea/Ringo" lungo la strada per "Fratte", a Caggiano. Prontamente intervenuti i carabinieri, i volontari della Gopi Anpas e i Vigili del Fuoco di Sala Consilina. L'incendio è stato tenuto sotto controllo per tutta la notte dai volontari della protezione civile dando stamane anche supporto alle squadre AIB (antincendio boschivo) della Comunità Montana "Alto Medio Sele/Tanagro". Attualmente il rogo è domato e si stanno attuando le procedure di bonifica del suolo.

I roghi in Cilento

Intanto, fuoco e fiamme anche nella Costa Cilentana, precisamente a Centola, Camerota, Pisciotta e Palinuro. I carabinieri hanno colto sul fatto alcune persone che avevano appena acceso dei fuochi per fare pulizia: sono, dunque, scattate sanzioni pari a 22mila euro. Il monitoraggio continua.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La provincia che brucia, roghi da Caggiano in Cilento

SalernoToday è in caricamento