Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Incendi nel Cilento, Giovanni Sansone: "Servono più uomini e mezzi"

Il responsabile del distaccamento di Vallo della Lucania lancia un appello affinchè i vigili del fuoco possano affrontare le emergenze in maniera ottimale. Chiesta al comune una nuova sede

Immagine di repertorio

Incendi nel territorio del Cilento, il distaccamento dei vigili del fuoco di Vallo della Lucania chiede più uomini per fronteggiare le emergenze. A dichiararlo Giovanni Sansone, responsabile del distaccamento vallese dei vigili del fuoco. Allo stato attuale, riferisce l'ANSA, a fronte di un territorio di competenza che comprende 43 comuni cilentani, il distaccamento di Vallo può contare su cinque uomini e tre mezzi.

"In media effettuiamo tre interventi al giorno - spiega Giovanni Sansone - ma questa primavera è particolarmente anomala per il numero di incendi registrati, evidentemente quasi tutti dolosi o colposi, poichè non si può parlare di autocombustione a marzo". Nelle ultime settimane, nel territorio del Cilento e del vallo di Diano, diversi sono stati gli incendi (non tutti nel territorio di competenza dei vigili del fuoco vallesi).

"Le nostre difficoltà sono le stesse che ogni giorno affrontano i vigili del fuoco in ogni parte d'Italia - prosegue Giovanni Sansone - siamo preoccupati per l'impennata del numero di incendi in questo periodo e per l'esiguità di uomini e mezzi del distaccamento. Vorremmo contare su forze nuove, almeno sul doppio degli uomini e su nuovi mezzi. Vorremmo affrontare l'estate con più serenità. Ogni giorno dobbiamo far fronte a turni fiaccanti e questo incide anche sul lavoro complessivo".

Il responsabile del distaccamento ha quindi lanciato un appelli ai sindaci cilentani per poter collaborare nel fronteggiare l'emergenza incendi:  "Chiediamo ai comuni di dotarsi di idranti, soprattutto nelle zone difficilmente raggiungibili dai nostri mezzi, compresi i centri storici caratterizzati da piccole viuzze spesso inaccessibili. Infine, chiediamo all'amministrazione comunale di Vallo della Lucania di impegnarsi affinchè sia al più presto individuata una nuova sede per il distaccamento: quella attuale è infatti troppo piccola e ubicata in una zona angusta e condizionata dal traffico cittadino".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi nel Cilento, Giovanni Sansone: "Servono più uomini e mezzi"

SalernoToday è in caricamento