Incendi nel salernitano: evacuato un albergo, roghi dal Cilento all'Agro

Diversi, gli ettari di macchia mediterranea andati in fumo. Incendi anche a Prignano, a Marina di Camerota e Palinuro

Fotoreporter Gambardella

Senza sosta, gli incendi nel nostro territorio. In particolare, ieri si è sviluppato un rogo anche sulle colline sovrastanti il centro abitato di Corbara. Le lingue di fuoco hanno quasi lambito alcune abitazioni e il complesso ricettivo di Valleverde, oltre alla sede stradale della provinciale 2. L'albergo, non a caso, è stato fatto evacuare per ragioni di sicurezza.

In azione, vigili del fuoco, Protezione Civile e Guardie Forestali. Panico sul posto, ma nessuna grave conseguenza. La situazione non è stata più tranquilla per i caschi rossi di Sala Consilina che hanno dovuto domare un vasto incendio a Teggiano. Diversi, gli ettari di macchia mediterranea andati in fumo. Incendi anche a Prignano, a Marina di Camerota e Palinuro nella tarda serata di ieri. Una situazione non semplice da gestire anche a causa del vento. Sul cielo salernitano, andirivieni dei canadair per spegnere altri roghi.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento